Memory box

Il progetto delle memory box nasce in stretta collaborazione con l’Associazione CiaoLapo Onlus: i genitori che perdono un bambino in gravidanza o dopo il parto spesso dimostrano il bisogno di non dimenticare il loro bambino, questa scatola dei ricordi permette alle mamme e ai papà di creare uno spazio dedicato al loro bambino, un modo tangibile per rendere vivo il suo passaggio. 

Le memory box che CiaoLapo e LAURorA hanno costruito vengono consegnate gratuitamente negli ospedali, al personale sanitario, che si occupa di distribuirle ai genitori che ne faranno richiesta e contengono alcune piccole cose:

– il libro “Piccoli Principi”;

–  un libricino per raccogliere i ricordi del bambino;

– brochure informative;

– una copertina di lana, un paio di scarpine e una cuffietta fatte a mano dai nostri volontari;

– il das per permettere ai sanitari di raccogliere le impronte delle mani e dei piedi del piccolo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La nostra Associazione ha già attivato il progetto nell’Ospedale Maggiore di Bologna nei reparti dell terapia intensiva neonatale e di ostetricia e ginecologia e nell’Ospedale di Bentivoglio (BO), grazie anche alla grande disponibilità del personale ospedaliero.

E’ stato anche organizzato un corso di formazione di primo livello per il personale, due date tra novembre e dicembre 2012 in cui la Dott.ssa Claudia Ravaldi ha potuto illustrare e aiutare medici, ostetriche e infermiere ad approfondire gli aspetti problematici del lutto perinatale, dando anche utili consigli per la sua gestione all’interno degli ospedali durante il ricovero della mamma.

 

Annunci